16.20km → Nájera → 5.60km → Azofra
To Santiago: 
577.00
Altitudine: 
492

Esteticamente, l’entrata ad est non è il massimo; questa nuova parte del paese è cresciuta sulla riva orientale del Río Najerilla (le pareti rocciose ostacolavano l’espansione a ovest) e la maggior parte delle fabbriche sorgono qui. È decisamente meglio lasciare la città seguendo le strade rurali che mettono in collegamento i vari paesini circostanti.

Il Monastero di Santa María la Real è uno dei migliori di tutta La Rioja, e merita una visita. È costruito all’ingresso di una grotta dove Sancho, il figlio di García IV, trovò una statua della Vergine.

Festività: 

Gli abitanti di Nájera hanno un calendario fitto di festività. San Antonio si celebra il 13 giugno; San Juan e San Pedro dal 24 al 30 giugno; San Juan Mártir e Santa María la Real dal 15 al 18 settembre.

Storia: 

Nájera, chiamata così per la sua posizione “tra le pareti rocciose” ha cominciato il suo sviluppo da quando Sancho III (El Mayor) la fece capoluogo, dopo che Pamplona era stata occupata. A quel tempo il cammino passava a nord, fra le montagne; era una via tortuosa, ma più sicura. Con qualche sforzo, per ordine del sovrano, il tragitto è stato spostato dove si trova attualmente.

Il governo di Sancho portò alla città grande prosperità; il mercato che vi si teneva contribuì a rendere possibile la costruzione del Monastero de Santa Mária la Real.

Le dolci colline che attraverserete per giungere al paese sono state lo scenario di una serie di battaglie tra Rolando e il gigante siriano Ferragut. Il gigante aveva già sconfitto numerosi guerrieri prima che il cavaliere francese lo sfidasse. Sopravvissero entrambi a numerose battaglie, riposando assieme tra l’una e l’altra, prima che Rolando trovasse il punto debole di Ferragut.

Storie come questa e quelle di Carlo Magno servirono ad elevare città come Nájera (e il Cammino stesso) ad una fama quasi mitica.

Il cammino: 

Sulla strada per Azofra potrete osservare i moderni acquedotti per l’irrigazione locale. Funzionano solo grazie alla gravità e sono un vero esempio di idraulica in azione, con delle strutture che passano sotto alla strada invece che sopra.

TabGroup

Services
Bancomat: 
Yes
Bar: 
Yes
Negozio di alimentari: 
Yes
Farmacia: 
Yes
Centro medico: 
Yes
Ufficio postale: 
Paseo Jan Julian 14, 26300, Mon-Fri: 0830-1430 & Sat: 0930-1300,941 360 051
Fermata dell’autobus: 
Yes
Terminal degli autobus: 
Yes
Photo of Nájera on the Camino de Santiago

Accommodation in Nájera

Municipal

1

Albergue de Najera
Municipal
Donativo€
90
Private

2

Albergue Las Peñas
Private
10€
10

3

Albergue Nido de Сigüeña
Private
10-15€
19

4

Albergue Puerta de Nájera
Private
10-15€
32
Camino de Santiago Accommodation: Albergue Puerta de Nájera

Comments

Camino de Santi... (not verified) said:

One night reservation for 2 pilgrims. 2 beds please. Bunk beds or two beds ok

Camino de Santi... (not verified) said:

There is a great place called Albergue las Penas at the end of town. Felix the owner is so kind and drove my friend to 3 pharmacies to get the right treatment for an infection. The albergue is very nice and the cleanest bathrooms I have seen on the Camino.