11.70km → Los Arcos → 7.30km → Sansol 11.40km → Los Arcos
To Santiago: 
633.80
Altitudine: 
450

Per una colazione sul presto cercate la strada principale (a sud-est della chiesa), dove troverete qualche bar che accoglie i pellegrini (e i camionisti) più mattinieri.

La Chiesa di Santa María de la Asunción, situata nella piazza principale, è qualcosa di magnifico.

Festività: 

Sabato è il giorno del mercato. La gente locale festeggia il patrono di Santa María dal 14 al 20 agosto.

Storia: 

Los Arcos, un paesino la cui origine risale all’occupazione romana, è organizzato in lunghe vie che corrono parallele al Río Odrón. Arrivando dal cammino, farete il vostro ingresso nella parte nord del paese; sulla cima delle colline ad est, invece, era situato un tempo il castello.

È un paese di frontiera (Logroño è abbastanza vicina) che vide sia un periodo di distruzione (per mano della nobiltà latifondista), sia di prosperità (ogni attraversata del confine significava il pagamento di un pedaggio, il cambio di moneta e probabilmente un’imposta aggiuntiva per ogni cavallo).

Il cammino: 

Uscendo da Los Arcos, si passa sotto all’Arco di Felipe V e si attraversa il Río Odrón. Alcuni degli albergues in paese si trovano sulla riva ovest del fiume.

TabGroup

Services
Bancomat: 
Yes
Bar: 
Yes
Negozio di alimentari: 
Yes
Farmacia: 
Yes
Centro medico: 
Yes
Fermata dell’autobus: 
Yes
Photo of Los Arcos on the Camino de Santiago
Photo of Los Arcos on the Camino de Santiago

Accommodation in Los Arcos